"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."
"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser."

Il Gal

Il Gruppo Astrofili Lariani (G.A.L.) è stato fondato il 13 Dicembre 1974 per volontà della signora Anna Sacerdoti, curiosa per natura di tutto ciò che è scienza. Accompagnata da un gruppo di giovani animati da motivi diversi, ma uniti da un unico obiettivo: soddisfare la propria curiosità verso mondi sconosciuti e inesplorati. Fu così che iniziò un difficile ma proficuo lavoro, da autodidatti, spesso con l'aiuto di astronomi professionisti quali Livio Gratton, Margherita Hack, Tullio Regge, Vittorio Castellani, ecc. Oggi il G.A.L. è un'associazione senza scopo di lucro il cui obbiettivo principale è quello di divulgare le scienze astronomiche e di compiere lavoro scientifico. Grazie alle donazioni di alcuni soci scomparsi e al lavoro di quelli ancora con noi il Gruppo può contare su 3 telescopi C8 da 20 cm, un rifrattore Skywatcher da 100mm, montature EQ-6 ed H-EQ5 dotate di GoTo ed un binocolo 20X80 munito di cavalletto, oltre che da un osservatorio dotato di un riflettore da 30 cm ed in parallelo un rifrattore da 12 cm. Possiamo contare inoltre su di un Planetario del diametro di 3 metri. La nostra associazione promuove la scienza astronomica attraverso conferenze, lezioni presso scuole o associazioni e osservazioni pubbliche. L'impegno di una ventina di soci ha portato anche a scrivere due libri, entrambi editi dalla De Vecchi Editore, che hanno avuto un discreto successo nelle librerie italiane e anche in quelle straniere. Infatti entrambi hanno avuto due edizioni in italiano e una in spagnolo.

http://www.astrofililariani.org